Articolo N.ro 3564 | Edizione n.ro 85 | 2013

L’infiammazione non avrà la mia pelle!

Avec ses différentes concentrations,  l’huile de schiste possède un large spectre d’action.

Inestetiche e fastidiose, spesso dolorose, le infiammazioni cutanee compromettono notevolmente la qualità della vita.

In genere, l’infiammazione è una reazione con cui l’organismo si difende da un’aggressione quale infezione, bruciore, allergia, ecc. A livello cutaneo, altre possibili cause sono un attrito meccanico, il contatto con sostanze chimiche o i raggi ultravioletti.
Le infiammazioni cutanee possono essere superficiali o profonde. Le prime possono tradursi in arrossamento (sintomo quasi sempre presente), gonfiore, sensazione di calore e dolore pulsante.
Le infiammazioni cutanee profonde si manifestano invece quasi sempre con la presenza di foruncoli o ascessi: questi due diversi tipi di escrescenze presentano alcune caratteristiche comuni. Il foruncolo è l’infezione batterica profonda di un follicolo pilifero che provoca suppurazione e necrosi (distruzione) dei tessuti perifollicolari, con un indurimento doloroso del derma. L’ascesso corrisponde ad un accumulo locale di pus all’interno di una cavità; è causato anch’esso da un’infezione ed è accompagnato da una distruzione progressiva dei tessuti circostanti.
Le infezioni cutanee profonde tendono a cronicizzarsi, soprattutto nei soggetti giovani di sesso maschile. Tra i fattori predisponenti figurano la scarsa igiene, un’irritazione a carattere locale, un indebolimento del sistema immunitario e il diabete.

Un ausilio terapeutico molto antico e sempre di attualità

L’olio di scisto solfonato è il principio attivo impiegato con successo in alcuni unguenti destinati al trattamento delle infiammazioni, disponibili a diverse concentrazioni nelle farmacie e nelle drogherie. Quest’olio, le cui virtù curative furono descritte già nel 1596 dal medico personale del Duca Federico I del Württemberg, è uno dei valori sicuri della nostra farmacopea. In funzione della concentrazione utilizzata (10%, 20% o 50%), l’olio di scisto tratta le infiammazioni cutanee superficiali o profonde, è caratterizzato da un’azione antibatterica e possiede la proprietà di attirare il pus in superficie. Alla concentrazione più alta, si applica in caso di infiammazioni reumatiche, quali contusioni, distorsioni o artrite.

-----------------------------------------------------------

Documento PDF


La riproduzione parziale o integrale non autorizzata dall’editore è vietata, oltre che illegale. Riproduzione e adattamento di ogni tipo sono da considerarsi illeciti.
Isabelle Hulmann Rita Ducret-Costa

Articles similaires

vit@express
La riproduzione parziale o integrale non autorizzata dall’editore è vietata, oltre che illegale. Riproduzione e adattamento di ogni tipo sono da considerarsi illeciti. © 2010 Communis | Healthcare Media Concept